Schutzmasken

© iStock.com/bohemama

Da oggi è disponibile online la nuova piattaforma di matching per i dispositivi di protezione (MAPS) del Ministero federale dell'economia e dell'energia (BMWi). MAPS (in tedesco) fornisce alle aziende, agli enti pubblici e ad altre istituzioni informazioni affidabili sull'acquisto di mascherine protettive. Sono elencate solo le mascherine conformi alle norme UE per i presidi medici o i dispositivi di protezione individuale.

Il ministro federale dell'economia Peter Altmaier: “Le mascherine protettive rivestono un ruolo cruciale nel contenere la diffusione del Coronavirus (in tedesco). Dai primi mesi della pandemia abbiamo imparato che devono essere disponibili ovunque e in numero sufficiente. Per questo motivo il primo passo è stato avviare con successo programmi di sostegno per la produzione di mascherine in Germania. Con la piattaforma di matching per i dispositivi di protezione offriamo ora anche una panoramica dei fornitori di mascherine protettive. Con essa intendiamo aiutare soprattutto le aziende, le attività artigianali e le istituzioni pubbliche nell'acquisto di dispositivi di protezione”.

MAPS contiene informazioni sui produttori di mascherine certificate, sulla gamma di prodotti offerta, i prezzi e le condizioni di consegna. Inoltre, sono elencati i produttori di nontessuti meltblown, un semiprodotto fondamentale per la produzione di mascherine. Gli utenti della piattaforma possono filtrare le aziende e il loro portafoglio prodotti secondo vari criteri e contattare direttamente i produttori. Se si arriva ad una transazione, essa viene effettuata al di fuori della piattaforma. Tramite MAPS non è possibile vendere prodotti.

I produttori di mascherine certificate e di nontessuti meltblown possono registrarsi su MAPS in qualsiasi momento. Per poter essere inclusi nella piattaforma i prodotti devono soddisfare i requisiti di accesso al mercato europeo ed essere conformi alle norme UE per i presidi medici o i dispositivi di protezione individuale.