Contatore di corrente

© iStock.com/Bet_Noire

Su proposta del ministro federale dell'economia e dell'energia, il gabinetto del governo federale ha adottato oggi il "Regolamento di attuazione delle modifiche alle normative dovute alla pandemia o ad altri adeguamenti in base alla legge sul settore energetico" (in tedesco) (PDF, 121 KB). Il regolamento contiene una normativa transitoria per le aziende ad alta intensità di energia elettrica che finora erano soggette a oneri di rete individuali. Considerando le particolari circostanze del 2020, dovrebbe essere possibile valutare le condizioni per la riduzione degli oneri di rete anche sulla base dei dati di consumo nell’anno 2019.

Molte aziende hanno registrato un calo della produzione e del fatturato per via della pandemia di Covid-19. A causa della temporanea variazione del consumo di energia elettrica, tali aziende potrebbero non soddisfare i requisiti formali per l’ottenimento degli oneri di rete individuali per il 2020. Il regolamento approvato oggi dal gabinetto crea un regime transitorio affinché queste aziende non vengano gravate da costi aggiuntivi. Esso rappresenta quindi anche un segnale importante per prevenire difficoltà finanziarie presso le imprese interessate.

Il regolamento contiene inoltre una normativa per evitare l’applicazione non appropriata di oneri di rete nel caso di transiti di elettricità per ragioni tecniche. Infine, esso allenta i requisiti della forma scritta per la stipula di contratti di allacciamento alla rete e facilita così l'elaborazione digitale dei contratti.

Il regolamento richiede l'approvazione del Bundesrat.