Passgenaue Besetzung (collocamento perfetto)

Già dal 2007 i consulenti del programma di sostegno cofinanziato dal FSE “Passgenaue Besetzung” (collocamento perfetto) aiutano le piccole e medie imprese (PMI) a ricoprire le posizioni vacanti per apprendisti. Dall’inizio del programma è stato possibile occupare circa 100.000 posti di apprendistato e per la formazione professionale iniziale. Il governo federale proroga ora il programma di sostegno di tre anni.

Il ministro federale per l’economia Peter Altmaier: “La crisi del Coronavirus non deve trasformarsi in una crisi sul mercato dell’apprendistato. Gli apprendisti di oggi sono infatti i lavoratori qualificati di domani. Con l’estensione del programma “Passgenaue Besetzung” contribuiamo a garantire che la formazione professionale duale in Germania resti su un livello elevato. Sono molto lieto che il sostegno alle piccole e medie imprese nel reclutamento dei lavoratori qualificati di domani possa continuare con la qualità consueta.”

I circa 160 consulenti attualmente attivi a livello federale offrono assistenza alle aziende, valutano il loro fabbisogno di apprendisti, elaborano i profili professionali, cercano potenziali apprendisti, visionano le candidature e conducono i colloqui selettivi e i test di assunzione. Sono anche importanti interlocutori per il ricollocamento degli apprendisti provenienti da aziende in difficoltà. L’utilizzo delle tecnologie digitali per la presa di contatto riveste un ruolo importante nella crisi del Coronavirus.

Maggiori informazioni sul programma di sostegno sono disponibili all’indirizzo www.bmwi.de/passgenaue-besetzung (in tedesco). Il programma è esteso a tutto il territorio federale. Le camere e le organizzazioni economiche interessate possono candidarsi come promotori del progetto entro il 30 settembre 2020. L’associazione centrale dell’artigianato tedesco (ZDH, Zentralverband des Deutschen Handwerks) è l’ente di coordinamento del programma di sostegno e mette a disposizione tutte le informazioni necessarie per la procedura di domanda all’indirizzo www.zdh.de (in tedesco).