Come agisce Corona su ricerca e innovazione?

© Adobe Stock / adiruch na chiangmai

La pandemia di corona colpisce anche le attività di ricerca, sviluppo e innovazione (R&S&I) delle aziende tedesche. Lo dimostrano i risultati (PDF, 592 KB) di un sondaggio online condotto da BMWi tra il 9 e il 30 aprile 2020 su piccole e medie imprese innovative (PMI) in particolare.

Il ministro federale Peter Altmaier: "Le innovazioni sono fondamentali per la competitività, l'occupazione e la crescita - questo vale sia per le singole aziende che per la nostra economia nel suo complesso. Il pacchetto di stimolo economico per il nostro nuovo inizio dopo la crisi deve quindi promuovere non solo la sostenibilità e l'equità, ma soprattutto l'innovazione. Con soluzioni "made in Europe" in settori come le infrastrutture per le nuvole, l'idrogeno e l'efficienza energetica, possiamo non solo posizionarci per il futuro come sede di attività, ma anche dare un contributo significativo al raggiungimento degli obiettivi climatici. Continueremo quindi a fare del nostro meglio per sostenere la ricerca e lo sviluppo, soprattutto nelle PMI".

Al sondaggio online hanno partecipato circa 1.800 aziende innovative, l'86 percento delle quali PMI. La maggior parte delle aziende rinvierà o prolungherà la durata dei loro progetti di RSI (75%), il 54% interromperà i progetti. Mentre il 24% delle aziende dichiara che interromperà i progetti, il 21% intende avviare nuove attività di R&SuI durante la crisi. Le grandi aziende stanno generalmente adattando la portata e la continuazione dei loro piani più delle PMI. Questi e altri risultati, comprese le conclusioni strategiche tratte dalle aziende e le richieste ai politici, sono pubblicati online (PDF, 592 KB).

Il BMWi intende utilizzare i risultati del sondaggio per ottimizzare ulteriormente i suoi programmi e le sue iniziative di finanziamento per l'innovazione e la politica digitale. Essi saranno incorporati nell'iniziativa di trasferimento del BMWi, il cui obiettivo è quello di migliorare il trasferimento dei risultati della ricerca in nuovi prodotti e servizi commerciabili. Più recentemente, alla luce della crisi della corona, il BMWi ha già attuato numerose misure (PDF, 145 KB) (in tedesco) nei suoi programmi di finanziamento che riducono la burocrazia, sostengono la digitalizzazione e facilitano la partecipazione delle PMI innovative.